Tatuaggi nonni: ecco le idee più tenere pronte per te

Foto dell'autore

By Antonio Pisaniello

Consigli

Tutti noi siamo molto legati alla nostra famiglia, e i nonni sono parte davvero integrante di questa. Non sorprende dunque che moltissime persone scelgano di tatuarsi un disegno, una scritta, o addirittura una firma celebrativa del loro ricordo. Delle figure protettrici e quasi genitoriali, i nonni ci accompagnano per la prima parte della nostra vita, prima di sparire, sfortunatamente, prima di tutti gli altri, lasciando spesso un vuoto incolmabile.

I nonni sono una risorsa preziosa poiché raccontano storie e condividono esperienze della loro vita. Molte volte, i bambini prestano attenzione ai nonni anche quando non ascoltano direttamente i loro genitori o altri adulti. Inoltre, i nonni rappresentano un collegamento con il patrimonio culturale e la storia familiare di un bambino. Quando perdiamo i nostri nonni, spesso sentiamo il desiderio di commemorarli con un tatuaggio. Il dolore è una risposta complessa alla perdita, con diverse dimensioni. Nella moderna comprensione del dolore, riconosciamo questa complessità, che trova espressione anche nei tatuaggi. Esploriamo ora alcuni splendidi tatuaggi dedicati a questi importanti membri della nostra famiglia

Nonni che si tengono la mano
Nonni che si tengono la mano – @lokka_tattoo

Dolcezza ne abbiamo? In questa foto possiamo notare il polpaccio di questa persona, con un disegno non colorato di una dolcezza infinita. Si intravedono due vecchietti che si incamminano mano nella mano verso l’infinito. Questo tatuaggio è un ottimo modo di celebrare la memoria dei nonni defunti, caricando il loro ricordo di significato. C’è anche una crescente evidenza che la creazione di significato – definita come un processo di considerazione di ciò che un evento, come la morte di una persona cara, potrebbe significare o come interpretarlo – è un fattore importante nell’esperienza del dolore. La ricerca suggerisce che un maggiore senso del significato dopo una perdita corrisponde a un minore disagio riportato. Al contrario, il rischio di sperimentare un lutto complicato, che comporta una risposta al lutto persistente e pervasiva, sembra essere maggiore in assenza di creazione di significato. La ricerca di un significato dopo la morte di una persona cara spesso non è un’impresa facile o passiva, ma un processo attivo che può assumere molte forme, anche un tattoo.

Tatuaggio calligrafia della nonna
Tatuaggio calligrafia della nonna – @tattoobychang

Tatuarsi la calligrafia dei tuoi nonni può essere un altro ottimo modo di celebrarne la memoria. In questa bellissima foto, notiamo il braccio di questa persona con la semplice scritta “Love”. A fianco, una cartolina di auguri da parte dei suoi nonni. Possiamo notare infatti da subito come la calligrafia della scritta sia ripresa proprio da questa cartolina, si tratta infatti della calligrafia della nonna. Questa è una delle idee più comuni, ma per coloro che non hanno idea di quale disegno vuoi seguire, parlatene con il tatuatore. Il tuo tatuatore probabilmente ti chiederà degli interessi, dei motivi, dei ricordi straordinari, degli hobby di tuo nonno, ecc. Un modo utile di progettare il tatuaggio è condividere  le storie con il tuo artista, e lui / lei potrebbe inventare alcune idee creative e uniche a cui non hai mai pensato.

Tatuaggio quadretto familiare
Tatuaggio quadretto familiare – @hood.seven

Un quadretto familiare è un altro ottimo modo di celebrare i tuoi nonni e la tua famiglia in generale! In questo tattoo sulla gamba vengono rappresentati sia i genitori che i nonni di chi lo porta. Un’idea carina che si basa sul prendere spunto da una foto e ritrarre fedelmente i tuoi nonni, oppure anche più componenti della tua famiglia, celebrandoli così per sempre sul tuo corpo. Non sei convinto? Porta alcune foto dal tuo tatuatore e scegliete insieme come procedere. Le opzioni sono davvero tante e variegate, riuscirete sicuramente a trovare una opzione degna di nota.

Ritratto dei nonni tattoo
Ritratto dei nonni tattoo – @goldy_z

Ecco un altro esempio di questo trend tutto da copiare! Come tutti i tatuaggi, il significato di un tatuaggio ritratto è unico per ogni persona che ne ottiene uno. Per alcuni, potrebbe trattarsi semplicemente di rendere omaggio a qualcuno che amano. Altri possono usare il loro tatuaggio ritratto come un modo per ricordare un momento difficile della loro vita o come motivazione per rimanere forti di fronte alle avversità. L’unica cosa da considerare nella maniera più assoluta è trovare un buon artista e non lesinare. Trova qualcuno specializzato in ritratti. I ritratti infatti sono uno stile di tatuaggio molto complesso e specifico, sono difficili perché noterai qualsiasi differenza rispetto alla foto (senza contare che ci vuole un set di abilità molto specifico per fare un ritratto).

Conserva di pomodoro tatuaggio
Conserva di pomodoro tatuaggio – @claudia___mars

Chi di noi non ha mai fatto le conserve di pomodoro con i propri nonni? Questo tatuaggio celebra non solo i nostri amati nonnini ma anche l’italianità in generale. Questa è solo una delle tantissime idee fuori dagli schemi assolutamente utili e valide per costruire qualcosa di unico e davvero preziosissimo. Non sei convinto? Ti invitiamo a esserlo, perché un tatuaggio come questo aggiungerà istantaneamente moltissima personalità e originalità al tuo look, onorando al contempo la memoria dei tuoi nonni.

Impostazioni privacy