Tatuaggi angeli: ecco il significato e le foto più belle da condividere

Foto dell'autore

By Antonio Pisaniello

Tendenze

Un tatuaggio di un angelo può avere un significato davvero recondito! Queste creature religiose piacciono molto per la loro storia ma anche per la loro iconografia, al punto che moltissima gente sceglie di tatuarseli sulla pelle. Se anche a te piace questa idea, prendila seriamente in considerazione! Derivato dalla parola latina “angelus”, la parola “angelo” originariamente tradotta in “messaggero di dio”. Tipicamente, le figure angeliche sono legate alla propria spiritualità. Ma possono anche rappresentare sentimenti terreni, come l’amore romantico, l’ira e il dubbio. Di seguito, abbiamo compilato un dizionario di design del tatuaggio a tema angelo. Continua a leggere e scopri i significati dietro questi disegni radiosi!

Angioletta tatuaggio
Angioletta tatuaggio -@maggieangulotattoo

L’angelo in foto è molto grazioso e stilizzato! Questo stile cartoon si sta diffondendo moltissimo, e non potremmo non proporti un tatuaggio ad Angelo in questo stile. L’angelo in foto ha anche la caratteristica peculiare di avere le ali da farfalla, il che la rende una vera e propria fatina delle fiabe. Se non ti piace il significato religioso di un angelo, potresti optare per una fatina proprio come questa. Cambiamo le carte in tavola!

Tatuaggio angelo collo
Tatuaggio angelo collo – @yoyo.tattoo_

Continuiamo con una bellissima alternativa! La simbologia degli angeli, infatti, è molto varia, e  non si limita al classico angioletto bambino o alla fatina. Alcune volte un angelo può essere rappresentato anche come un uomo con fisico scolpito e aitante, proprio come in foto! L’angelo in foto è tatuato sul collo della persona, con un sole sulla testa che coincide anche con il pomo d’Adamo. Le ali sono robuste e larghe, e cingono completamente il collo. Se ricerchi una estetica più impressionante, allora una soluzione del genere potrebbe fare davvero al caso tuo.

Angela sul braccio
Angela sulla gamba – @circletattooindore

Se invece ciò che ricerchi è un simbolismo più sacrale, allora un angelo come questo potrebbe davvero essere la soluzione più giusta. La gamba (o forse il braccio) di questa persona è adornata da un bellissimo angelo che ascende verso il cielo. Le ali sono morbide e piene di piume bianche, e i drappeggi sul vestito sembrano formare una vera e propria scultura. Questa iconografia sacrale può aggiungere moltissima eleganza al tuo look, a prescindere dal tuo rapporto con la simbologia angelica.

Angioletti dolci
Angioletti dolci – @soul_tattoo0414

Questi angioletti sono davvero graziosissimi! O almeno, lo sono a primo impatto, Se notiamo bene infatti, uno ha l’ala da angelo, mentre l’altro da diavolo. Un connubio tra bene e male che è una sintesi della nostra vita quotidiana! Il putto è una figura infantile paffuta nuda, spesso con le ali, che compare frequentemente in dipinti e sculture sia mitologici che religiosi, specialmente del periodo rinascimentale e barocco. Derivati ​​dalle personificazioni dell’amore, o figure di Eros, nell’arte greca e romana, i putti vennero usati per ritrarre i cherubini nei dipinti italiani del XV secolo, in particolare quelli della Madonna col Bambino. Cupido viene spesso rappresentato proprio come un putto!

Angelo sulla schiena stilizzato
Angelo sulla schiena stilizzato – @the.xx.ttt

La donna in foto ha un bellissimo tatuaggio stilizzato! La schiena è completamente ricoperta di tattoo, ma al centro c’è una suadente donna angelo. Questa viene poi scomposta in altri tatuaggi ritraenti le sue parti del corpo in maniera reinventata e assolutamente artistica. Un bel modo di arricchire la schiena con dei disegni artistici bellissimi e assolutamente unici. Pensare al di fuori del coro ti conferirà un look unico e irripetibile! Parlane con il giusto tatuatore, e realizza anche tu un tatuaggio black and white stilizzato come questo: il protagonista potrebbe essere proprio un angelo!

Cupido scocca una freccia
Cupido scocca una freccia – @thermalinktattoo

Abbiamo parlato prima di Cupido, ecco un bel tattoo sull’avambraccio ritraente l’angioletto dell’amore! Nella mitologia romana, Cupido è emerso come l’equivalente del dio greco Eros. I romani integrarono Eros nel loro pantheon e lo trasformarono, sia nell’aspetto che nel simbolismo. Cupido è stato ritratto come un affascinante bambino alato, che irradia innocenza e purezza. La sua rappresentazione si è evoluta per riflettere una natura giovanile e giocosa, a significare il tenero affetto associato all’amore.

Angelo sul pettorale
Angelo sul pettorale – @inkspirationaruba

Sul pettorale si può fare un bellissimo tatuaggio a tema angelo! Questo disegno richiama ancora una volta tutta la simbologia spirituale e religiosa che si cela dietro qeusta figura. Quest’angelo ha le dita incrociate e prega, mentre dispiega le sue ali che vanno fino alle clavicole. Spesso i tatuaggi ritraenti angeli sono in bianco e nero, e ricoprono tutto il pettorale. Se pensavi a qualcosa del genere, potresti prendere ispirazione da questa fotografia! Potresti scaricarla e mostrarla al tuo tatuatore di fiducia.

Cupido stilizzato sul braccio
Cupido stilizzato sul braccio – @x.axe.ink

Un putto stilizzato e modernizzato potrebbe catturare decisamente la tua attenzione! I putti, o angeli cherubini, sono dolci, ben nutriti, sembrano felici e piacciono a tutti. Gli angeli dei bambini fungono da motivi da cartolina, sorridono su dipinti lucidi cosparsi di polvere scintillante e possono essere ammirati nei musei su dipinti barocchi. Tuttavia, a volte questa immagine può risultare piuttosto vetusta. Per svecchiarla un attimo, possiamo ricorrere a una versione rimodernata proprio come questa. Chiedi al tuo tatuatore ed escogitate insieme un look moderno per questa immagine classica e rinascimentale.

Angelo che ricopre il braccio
Angelo che ricopre il braccio – @x.axe.ink

Gli angeli classici si mostrano al meglio in bianco e nero! Nella fede cristiana, gli angeli sono considerati apparizioni inviate da Dio per comunicare messaggi alle persone. Nel corso del Medioevo, si è sviluppata l’angelologia come una disciplina indipendente che si concentra esclusivamente sugli angeli. Uno degli angeli più conosciuti citati nella Bibbia è legato alla storia del Natale, ed è per questo che, nella modernità, si associano spesso le figure angeliche a decorazioni natalizie o a tematiche legate al Natale.

Putto indiavolato
Putto indiavolato – @elsetattoo

Concludiamo con un cupido un po’ cattivello! Questo tatuaggio sul braccio lascia spazio a molte interpretazioni. La sagoma è quella del classico angelo cherubino cupido, un bambino dolce e simbolo per antonomasia di amore romantico. Tuttavia, il disegno è stilizzato e caratterizzato da tatuaggi sul corpo dell’angioletto il quale presenta anche un vistoso paio di corna sotto l’aureola. Un connubio davvero affascinante che simboleggia la dicotomia che ci circonda nel nostro vivere quotidiano: la convivenza in ognuno di noi di bene e male! 

Impostazioni privacy