Style Tatuaggi Old School: I preferiti tra gli appassionati della body art

Tatuaggi Old School: I preferiti tra gli appassionati della body art

I tatuaggi old school per un certo periodo sono passati di moda ma, adesso, sembrano essere tornati protagonisti tra gli appassionati della body art.

Con il termine tatuaggi old school s’intende letteralmente i tattoo “vecchia scuola”. In realtà di vecchio hanno ben poco. Il termine però riconduce a diversi temi, come ad esempio quello dei marinai, utilizzati per secoli da chi passava buona parte del tempo in mare.

Si, il tema del mare però viene rivisitato, modificato, reso estremamente moderno. Non c’è da sorprendersi visto che ormai la tecnica per realizzare i tatuaggi ha subito un grande avanzamento. Una grande novità rispetto ad esempio ai tatuaggi con scritte oppure, quelli che rappresentano l’infinito. Quindi i tatuaggi od school ripropongono solo i temi marinai? No, rientrano in questa categoria anche i tatuaggi usati ad esempio dai motociclisti, i cuori e le rose, le rondini, le rose dei venti. Insomma, i tatuaggi classici, quelli che hanno accompagnato intere generazioni e in particolar modo alcuni particolari gruppi.

Quali sono i temi più usati?

Quali sono quindi, i temi più usati quando parla dei tatuaggi old school? Quelli di gran lunga più utilizzati sono quelli che si rifanno alla tradizione marinaia, in particolar modo le navi, le rose dei venti, le rondini, le pin-up e le ancore. Possono essere tatuaggi grandi o piccoli, ma di solito sono veri e propri capolavori.

Come abbiamo detto però, non è questo l’unico tema che rientra nel campo old school. Sono tante le opere che vedono come soggetto principale i motori ed i pistoni, riproponendo quindi i tattoo preferiti dai motociclisti. Ma anche tutti i temi che rimandano all’amicizia, l’amore, la famiglia. Come ad esempio i cuori, i nomi dei genitori, ritratti stilizzati etc.

E’ uno stile semplice da riconoscere, anche da chi non è un esperto.  Molto diverso ad esempio da quello Maori. Il primo elemento distintivo è che il soggetto è sempre un elemento reale. Vengono infatti rappresentati degli oggetti, delle persone o degli animali veri. In questi tattoo non c’è molto spazio per gli elementi astratti, specialmente per i disegni fatti da Sailor Jerry che non concedevano in alcun modo la presenza di geometrie non reali.

Il secondo tratto distintivo è che il tatuaggio old school è realizzato con bordi neri e spessi, sfumature e ombre vengono usate solo sporadicamente. Questi tatuaggi possono avere un significato personale ma, di solito sono apprezzati molto di più per la bellezza estetica. Non c’è troppo spazio per i significati intrinseci dei disegni.

La storia degli Old School

Ogni moda di solito ha un momento preciso in cui ha avuto inizio e, quando non lo ha, viene in qualche modo rintracciato nel periodo di massima popolarità o con l’arrivo di un personaggio che ha saputo portarlo alla luce come meritava. Anche i tatuaggi old school hanno una storia. Il fondatore di questa vecchia tradizione di tattoo è ad oggi ritenuto Norman Keith Collins, per gli amici “Sailor Jerry”. Questo nomignolo, il Marinaio Jerry, è più che azzeccato.

Chi è Sailor Jerry? Un uomo nato in California, che in Alaska apprese le basi dell’arte dei tatuaggi. Iniziò i suoi primi disegni a mano e, in un secondo momento proseguì con le moderne macchinette. Ma dov’è nata la sua idea di modernizzare i vecchi tatuaggi dei marinari? Sailor Jerry si arruolò nella Marina degli Stati Uniti d’America e perciò era continuamente a contatto con i loro tatuaggi. Decise così di riprenderli e rivisitarli, inventando uno stile tutto suo.

Uno stile che ha fatto la differenza, perché ancora oggi le sue tecniche ed i suoi temi sono copiati dai tatuatori di tutto il mondo. Quindi cari appassionati dello stile Old School, dovete ringraziare il Marinaio Jerry se oggi potete sfoggiare questi splendidi ed evocativi tatuaggi, ma probabilmente lo sapevate già.

Sailor Jerry ha quindi lasciato un’importante eredità nella storia dei tatuaggi. Sono stati molto popolari nel periodo del dopoguerra, ma sono poi spariti e tornati negli anni ’70. Non vi sono nascosti particolari significati politici, ma più che altro tendono a identificare la persona all’interno di un gruppo, come ad esempio quello dei marinai o dei bikers. Tutto ciò è andato via via perduto perché molti di questi tatuaggi sono oggi portati da persone che ad esempio non hanno mai passato più di qualche giorno in una vita in mare.

Tuttavia ci sono alcuni tatuatori professionisti che si rifiutano di tatuare degli old school rappresentativi su persone che non fanno parte di uno specifico gruppo.  Oggi più che mai comunque, lo stile old school è diventato popolare.

Significato

Anche se non vi sono significati nascosti, gli old school hanno ugualmente un loro perché. Sailor Jerry li realizzò riferendosi alla tradizione marinara, dove gli uomini vivevano in stretto contatto con il mare e avevano come ideale di vita quella dove predomina sesso e alcol. Stereotipi certo, ma rappresentativi. Ecco il perché di belle donne tatuate, rose dei venti, ancore, dadi etc. Vediamo adesso quali sono i tatuaggi più comuni e quali sono i loro significati.

Ragnatela

E’ un tatuaggio comune tra i punk e gli skinhead. Sembra che la sua storia abbia origine tra le gang di supremazia bianca. Tuttavia è una teoria e non ha alcun dato storico a suo supporto e perciò non si può dire che la ragnatela sia stato in passato appannaggio di gente che voleva schiacciare le minoranze etniche non bianche. Non solo, la ragnatela è stata in realtà largamente utilizzata anche da gruppi anti-razzisti come ad esempio i MODS.

Rondine

Ogni 5.000 miglia percorse in mare, il marinaio poteva tatuarsi una nuova rondine. Era quindi un simbolo di esperienza marittima. Anche i membri della Marina Reale avevano l’abitudine di tatuarsi rondini per ogni impresa riuscita. Lo disegnavano sui polsi anche coloro che erano rinomati per essere tipi maneschi e violenti. Oggi chiaramente le rondini sono scelte come tattoo anche da chi non è violento e probabilmente le uniche miglia fatte in mare, sono quelle durante una crociera.

Ancora

E’ probabilmente il più popolare e ricorrente tra tutti i tatuaggi old school. E’ un simbolo molto forte ed evocativo. Simboleggia stabilità, valori, sicurezza, sostenimento. Sceglietelo con attenzione e non tatuatelo sulla vostra pelle solo perché esteticamente gradevole. Nella gallery più in basso trovate vari modelli.

La nave, il veliero

E’ forse il simbolo più importante per un marinaio. E’ qui che si svolge la vita degli uomini di mare. Simboleggia un po’ la patria, un po’ la madre adottiva. Si perché chi solca i mari per guadagnarsi da vivere, lascia la propria terra e accetta come casa il veliero o la nave. Anche dal punto di vista artistico lascia molto spazio alle interpretazioni. Non mancano diversi spunti più in basso nella nostra gallery!

Tra gli altri simboli più utilizzati troviamo la rosa dei venti, simbolo di sostenimento e movimento, ma anche direzione. La rosa, simboleggia l’amore e la passione. Le belle donne, uno dei discorsi più comuni tra i marinari. Il cuore, che simboleggia i sentimenti. Le ciliegie, altro tema principale che rappresenta sia la purezza che la lussuria. C’è poi il pugnale, un mezzo di giustizia molto usato tra i marinari. Simboleggia quindi la guerra, la capacità di affrontare i pericoli.

Adesso, vi lasciamo ad una serie di foto che speriamo vi possano ispirare per la scelta del vostro prossimo tatuaggio! Scegliete con attenzione perché ricordatevi che ciò che disegnate sulla pelle, dura per sempre e va curato!

Latest articles

Tatuaggi ispirati ai personaggi di Toy Story

Scopriamo insieme i migliori tatuaggi a tema Toy Story che... potrebbero presto comparire anche sulla vostra pelle per un bel tattoo

Tatuaggi Old School: I preferiti tra gli appassionati della...

I tatuaggi old school per un certo periodo sono passati di moda ma, adesso, sembrano essere tornati protagonisti tra gli appassionati della body art.

Ecco come diventeranno i tatuaggi nel prossimo futuro

I tatuaggi? Come ogni cosa sono destinati a cambiare, e i tatuaggi del futuro sembrano essere destinati a diventare sempre più tecnologici e "utili".

Septum Piercing: che cosa è, come si fa e...

Una guida completa al piercing Septum: che cosa è, come si fa, quanto costa, in quanto tempo avviene la guarigione, e tanto altro ancora!

Similar articles

Instagram